Architeatro 2016 “Non solo mostri”

Il titolo della rappresentazione di quest’anno trae ispirazione dalla raccolta di racconti “Cari mostri” di Stefano Benni da cui sono tratti ben quattro degli otto quadri narrativi proposti in forma drammatica. Dei restanti episodi, due appartengono alla raccolta “Le Beatrici”, uno a “L’ultima lacrima”, uno a “La grammatica di Dio”. I racconti selezionati all’interno della vasta produzione di Benni hanno come denominatore comune la condizione dell’adolescenza.

Leggi tutto

ArchiTeatro 2015 “Orfeo ed Euridice”

L’idea di drammatizzare la favola di Orfeo ed Euridice nasce da un progetto di scrittura creativa realizzato lo scorso anno con un gruppo di allievi del biennio del Liceo Archita. Il testo prodotto dagli studenti è stato poi riveduto, ampliato e adeguato alle esigenze di una rappresentazione teatrale.
La favola racconta l’infelice amore tra Orfeo, il più grande poeta della mitologia classica, ed Euridice, bellissima ninfa. Morsa da un serpente, la giovane muore. Ma il suo sposo scenderà agli Inferi per tentare di convincere col suo canto sublime Ade e Proserpina, terribili divinità dell’oltretomba, a restituirgliela. Orfeo riuscirà nell’impresa, ma gli verrà imposta la condizione di non voltarsi durante il viaggio di ritorno sulla terra. E quando i due giovani sono quasi arrivati a rivedere la luce del sole ecco che Orfeo, inspiegabilmente, si gira a guardare Euridice. Avendo infranto il divieto divino, perderà la sposa che sarà trascinata di nuovo negli Inferi.

Leggi tutto

ArchiTeatro 2010 “Anfitrione”

Ecco le foto dell’edizione estiva del Progetto ArchiTeatro 2010, “Anfitrione”, una commedia di Plauto, messa in scena presso le Colonne doriche di Piazza Castello a Taranto